mercoledì 6 febbraio 2013

Quanti modi di fare e rifare: i Sockerbullar (Daniela)

Questo è il nuovo blog che la Cuochina ha preparato per poter postare e rendere più visibile i modi di fare e rifare degli amici no-blogger che spesso inviano le loro ricette.
Chi, pur non avendo un blog, è tentato di partecipare al nostro cucinare insieme in grande allegria, ma non sa come e dove pubblicare la sua ricetta, ce la può inviare via e-mail all'indirizzo della Cuochina (quantimodidifareerifare@gmail.com). Verrà pubblicata in queste pagine.

 ^-^-^-^-^-^-^-^-^-^
Questa volta pubblichiamo la ricetta di Daniela, la nostra carissima amica no-blogger che si accompagna a noi da molto tempo, ecco cosa ci ha scritto:
Carissima Cuochina, ti allego la mia ricetta e foto dei bomboloni al forno, cioè i Sockerbullar di Barbara per Quanti modi di fare e rifare di febbraio.Non sono molto soddisfatta di quello che ho realizzato.
La ricetta di Barbara prevede il lievito di birra mentre io l'ho sostituito con licoli molto attivo. Tutto è andato bene, preparazione, lievitazione ecc. ma la cottura in forno non è stata delle più felici. 
La pasta è risultata abbastanza soffice, ma non così morbida come pensavo.Non so se dipende dal lievito o altro, ma credo che i bomboloni vadano fritti in olio bollente. Purtroppo non tutte le ciambelle riescono con il buco!!!!! 
Spero che a tutte le cuochine i sockerbullar siano riusciti meglio dei miei.
Un abbraccio forte a te e un grazie di cuore a Barbara.

Ingredienti per i Sockerbullar
  • 180 gr di licoli molto attivo
  • 250 gr di latte tiepido
  • 600 gr di farina (.300 gr di manitoba e 300 gr di farina 0) 
  • 100 gr di zucchero 
  • 3 tuorli 
  • 25 gr di zucchero a velo 
  • 100 gr di burro 
  • un pizzico di sale
Crema pasticcera
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 cucchiai di farina 
  • 2 o 3 bicchieri di latte 
  • 3 cucchiai di zucchero 
  • un pizzico di sale
Fare un primo impasto sciogliendo nella planetaria licoli con il latte tiepido, unire poi la farina (gr.150 di manitoba e gr.150 di farina 0) e lo zucchero, lasciare lievitare in una terrina coperta con la pellicola fino al raddoppio. (si prepara la sera per il mattino).
Il giorno dopo, unire al primo impasto i tuorli d'uovo, la farina, lo zucchero se necessario un po' di latte, un pizzico di sale ed, infine, il burro ammorbidito a pezzetti ed impastare bene. Lasciare riposare fino il triplo del suo volume. Stendere con il mattarello l'impasto su un tagliere, precedentemente oliato, facendo delle strisce, mettere un cucchiaino di crema, chiudere la pasta su se stessa e tagliare con un bicchiere. Allinearli sulla placca del forno a distanza di alcuni centimetri l'uno dall'altro e cuocere in forno caldo a 220°per circa venti minuti.
Appena sfornati, disporli su un piatto da portata e cospargerli di zucchero a velo.


Questo è il mio contributo
del mese di febbraio 2013 per

15 commenti:

  1. Che stupendi Sockerbullar!!!
    Grazie della tua partecipazione carissima Daniela.
    Mi fermerei volentieri a mangiarne qualcuno, ma devo proseguire il mio goloso giro ;-)
    Felice carnevale e buon secondo anniversario alla nostra iniziativa :))))
    Appuntamento al 6 marzo con la Pastiera di maccheroni
    Un abbraccio!

    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Avevo provato a lasciare un messaggio per farvi i complimenti per questo nuovo spazio, una bella idea per chi come daniela partecipa volentieri al nostro bel cucinare insieme!!!

    brava cuochina!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti a Daniela per questi bomboloni... e anche a voi per questa bella idea di mettere a disposizione uno spazio per i no-blogger!

    RispondiElimina
  4. forse il forno troppo alto.. cmq sono belli anche così! complimenti per il nuovo spazio ottima idea!

    RispondiElimina
  5. Daniela, secondo me ti sono venuti benissimo :)
    Mi piace tutta quella crema che scivola dai sockerbullar
    Alla prossima carissima

    RispondiElimina
  6. Grazie mille cuochina per questo bellissimo spazio per chi come me non ha un blog e ha poco tempo da dedicare.... spero ci siano tante altre cuochine pronte a condividerlo. Comunque i sockerbullar questo mese fanno un figurone complimenti a tutte.
    Un abbraccio.Daniela

    RispondiElimina
  7. A vederli sembrano riuscitissimi, ma capisco i dubbi in cucina, se non riesce perfetto sembra un fallimento, a me piace molto anche l'aspetto da briochine aperte, la crema che occhieggia è molto golosa!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. ma son riuscitissimi! Con quella cremina che fuoriesce sono slurposissimi!
    baci
    spery

    RispondiElimina
  9. belli con questa forma sinuosa e cremosa!!!! brava!

    RispondiElimina
  10. Bellissima l'idea di questo blog per chi non ce l'ha! E i bomboloni di Daniela sono bellissimi, ciao a presto

    RispondiElimina
  11. Cuochina sei fenomenale!
    Ciao Daniela, siamo certi che i tuoi Sockerbullar erano buonissimi, la crema che fa capolino è davvero invitante!

    RispondiElimina
  12. a me sembrano molto belli e anche molto buoni...ciao!

    RispondiElimina
  13. Anche io concordo per la crema che fuoriesce, fa venir l'acquolina in bocca!!!
    Fantastici complimenti!

    http://lemilleunapassione.altervista.org/

    RispondiElimina
  14. bellissimi questa crema li rende molto golosi e ....complimenti alle cuochine per questa iniziativa.....
    fra

    RispondiElimina
  15. golosi anche i tuoi! Che bello incontrarsi per questa fantastica iniziativa. Serena notte♥

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...