domenica 28 aprile 2013

Brioches cappuccino con impasto base nr 5 della Cuochina (Viviana)

Carissima Cuochina eccomi di nuovo qua, ancora con l'impasto nr 5 e ancora con delle brioches.Tra parentesi a lato le mie varianti...praticamente nessuna :-)

Brioches cappuccino con impasto base nr 5
75ml latte (vaccino, caprino, di soia, ecc.) (vaccino)
60g di burro (oppure olio, strutto, margarina, ecc.) (morbido)
45g di zucchero semolato (o di canna, miele, ecc.)
3g di malto (facoltativo)
100g licoli
250g di farina (quella che si vuole) (220g farina 00 13% proteine, 30g farina di riso)
1 uovo
1/2 cucchiaino di sale
1 bustina di vanillina
frutta secca, aroma, ecc. a piacere (2 cucchiaini di orzo solubile)

Ho iniziato al mattino con il primo rinfresco del licoli, poi nel pomeriggio (quando il lievito era ben maturo) ho impastato con il gancio a foglia mescolando prima il licoli con il latte tiepido, nel quale avevo sciolto il malto, aggiungendo poi uovo, zucchero e farina, Quando la farina era quasi tutta assorbita ho sostituito il gancio a foglia con quello a uncino, ho messo il sale e il burro morbido a pezzetti. Ho impastato fino a farlo diventare bello liscio, quindi ho tolto l'impasto dall'impastatrice e diviso a metà. Una metà l'ho reimpastata con 2 cucchiaini di orzo solutibile, poi le ho messe entrambe a lievitare separatamente in ciotole coperte per 3 ore.
Passate le 3 ore non erano lievitate tanto, ma le ho stese lo stesso in 2 cerchi di circa 32cm di diametro che ho messo uno sopra l'altro. 
Ho diviso il cerchio in 8 spicchi e formato i cornetti bagnando i bordi con un po' di latte e lasciandoli lievitare per tutta la notte coperti da pellicola. 
Questa mattina, dopo averli spennellati con un po' di latte, li ho fatti cuocere a 180° per 20 minuti e lasciati raffreddare poi sulla griglia.
E' rimasto un ottimo profumo di cappuccino per tutta la casa. Come al solito li ho assaggiati ancora tiepidi e sono morbidi e gustosi, buoni anche questi da soli, proverò anche con qualche confettura.

P.S.: in foto non si vede ma c'è una spirale leggermente più scura fatta dall'impasto di orzo. La prossima volta proverò con 2 cucchiaini di cacao.
Buon week-end a tutte le cuochine!
Viviana

 Anche queste brioches sono per 

6 commenti:

  1. Grazie Viviana di queste bellissime brioches al cappuccino, sono venuta a prendermele per portarle nella mia màdia.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Viviana cara, sai che si vede che sono di due colori diversi?
    Sono molto invitanti, che bella idea usare l'orzo solubile per l'aroma cappuccino, da provare :)

    RispondiElimina
  3. Grazie carissime! Purtroppo non è rimasto più neanche il profumo...che era davvero delizioso!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Belle e buone!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Li ho provati anche con il cacao: buonissimi e più scenografici...ma non hanno lo stesso profumo di cappuccino!!!!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...