sabato 13 aprile 2013

Pane alla pizzaiola in pentola (Viviana)

Carissima Cuochina,
ormai ho il congelatore pieno di pane, ma non so resistere ai tuoi impasti e così ne ho provato un altro: ieri mi sono impossessata dell'impasto base nr 3 della Cuochina.
L'estate scorsa mentre preparavo la conserva di pomodoro ho messo via un po' dell'acqua che rilasciano i pomodori, casomai potesse servire. E così ci ho fatto un paio di volte i grissini aromatizzati all'origano...e perché non farci il pane???
Messaggio, foto e ricetta di Viviana

Ingredienti Impasto Base nr 3
  • 210 g di farina 0
  • 90 g di licoli molto attivo
  • 105 g di acqua di acqua dei pomodori
  • sale
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 1 piccola manciata di origano
  • 1 bel cucchiaino di zucchero o miele per togliere un po' di acidità del pomodoro
Per la prima parte del procedimento ho seguito quello di Anna per il pane con le olive, perché volevo fare un pane aromatizzato.
Nella planetaria ho sciolto il licoli con l'acqua, il cucchiaino di zucchero o miele e l'olio evo, aggiungento la farina setacciata e mescolato con un cucchiaio, coperto con un canovaccio e fatto riposare per 30 minuti (autolisi).
Ho poi aggiungiunto il sale e fatto andare con il gancio ad elica fino a quando l'impasto non si è staccato dal boccale, unito l'origano e finito di impastare. Trasferito in una ciotola appena unta d'olio, coperto.
Fatto lievitare per 2 ore, dopo ogni ora ho fatto due pieghe a tre: prendere in mano l'impasto, allungarlo e piegarlo come si fa per la pasta sfoglia. La prima volta dopo un'ora; la seconda volta dopo un'altra ora.
A questo punto l'ho lasciato lievitare tutta la notte a temperatura ambiente, il mio licoli è un po' pigro e lento.
Questa mattina l'ho rovesciato sul piano ben infarinato, e formato una palla che ho messo a lievitare con il bottone/taglio sopra. Dopo circa 4 ore l'ho rigirato, fatto qualche taglio e cotto nel forno, ma in una pentola pesante che mi ha dato mia suocera, i primi 15 minuti a 250° coperto e gli altri 15 a 200°, gli ultimi 5 minuti con lo sportello in fessura (ho messo un cucchiaio di legno).
Risultato gustosissimo, (per me) croccante fuori e morbido dentro.

 Anche questo pane è per 

4 commenti:

  1. Carissima Viviana, in questi giorni tu e le altre amiche no-blogger mi state proprio viziando :)
    Mi state facendo felice con tutte le vostre varianti delle mie ricette basi, e non vi dico quanto è felice la mia màdia ;)
    Bellissimo e goloso anche questo pane pomodoroso, grazie mille!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te carissima Cuochina!!!

    RispondiElimina
  3. Che bello questo pane ora che fa un poco caldo sarebbe perfetto per la bruschetta...
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Vittoria, non c'avevo pensato, ottima idea grazie!!!

      Elimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...