martedì 2 aprile 2013

Pane mele e farina di mais con l'impasto base nr 4 della Cuochina (Viviana)

Ci scrive la cara Viviana...

Care amiche, visto che a mia figlia Ester quel pane tanto idratato era piaciuto molto, ho deciso di rifarlo, ma sono stata più attenta ai liquidi...e ho fatto doppia dose, ma vi riporto le varianti su quella di base.

INGREDIENTI
Impasto base n°4 della Cuochina
  • 200g di farina di forza (170g farina di forza+30g farina di mais Fioretto)
  • 80g di licoli
  • 80g di purea di patate dolci (mela Golden, ma consiglio la Renetta/Canada, è più asciutta e più saporita!!)
  • 25g di zucchero (2 cucchiaini di miele)
  • 16g di burro morbido
  • da 90g a 115g di acqua e latte (40/50g di acqua circa)
  • 4g di sale
Sono partita come al solito rinfrescando il mio licoli, già dal mattino.
Nel pomeriggio, quando era pronto, ho impastato in planetaria con il resto degli ingredienti. Essendo la mela piuttosto acquosa ho aggiunto solo l'acqua necessaria per avere un bell'impasto morbido, ma lavorabile. Dopodiché ho dato un paio di pieghe a 3 a distanza di un'ora, una dall'altra, e poi ho lasciato riposare in frigo. A mezzanotte del giorno dopo l'ho tolto dal frigo (dopo più di 24 ore!!) e la mattina ho formato 2 bei filoni che ho passato sulla farina di mais.
Dopo 2 ore e 1/2 di lievitazione nel forno spento con un pentolino di acqua calda dentro, li ho infornati a 200°C per 20 minuti e poi a 180°C per altri 10 minuti, lasciando una presina sullo sportello per fa uscire l'umidità. Una volta spento il forno li ho lasciati sulla gratella, nel forno, con lo sportello aperto.
Il risultato è molto gradevole, però io consiglio di usare la mela Renetta/Canada, se possibile anche avvizzita perché più dolce e asciutta.
Questo pane è completamente diverso dal precedente, ma ugualmente piacevole. La mela e la lavorazione diverse, sulla stessa ricetta di base, hanno creato 2 pani così differenti, ma che sicuramente rifarò. 


Per la màdia dei lievitati
della Cuochina


5 commenti:

  1. Brava Viviana mi piace l'idea del pane alle mele con farina di mais, io fatico a fare il pane con queste varianti perchè in casa mia, in particolare mio marito,piace solo il pane toscano o comunque poco condito o elaborato, quindi ti invidio un pò perchè metti in gioco la tua fantasia.
    Un caro saluto.
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, questo pane è profumato, ma è delicato. Io ti consiglierei di provare, la farina di mais è proprio poca e se usi la mela Golden è meno saporita della Renetta...osa :-)

      Elimina
  2. Ma grazie cara Viviana, anche questo pane è stupendo.
    Corro a metterlo nella mia màdia ma prima ne prendo una bella fetta per la mia merenda.
    Baci :))

    RispondiElimina
  3. Viviana, anche questo pane è favoloso!
    Bella unione: mele e farina di mais.
    Da provare assolutamente
    Baci

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...