sabato 22 giugno 2013

Licolamarena (Daniela)

Carissima Cuochina e carissine Anna e Ornella,
era nell'aria. Da tempo volevo creare un nuovo licoli, ho provato con un frutto di stagione, le amarene. Il procedimento che ho usato è lo stesso di Anna (licoluva 1) ed il risultato è ottimo, lontano dalle mie aspettative.
Il lievitato dolce che ho fatto ha un profumo buonissimo di amarena, che sicuramente perderà con i prossimi rinfreschi, ma che mi ha lasciato una bella freschezza anche in cucina.
Un bacione.
Daniela 
Ho lasciato in infusione 80 gr di amarene lavate con alcuni noccioli, con 100 gr di acqua naturale per circa 48 ore, poi ho iniziato a creare il lievito.

Ore 21:00

50 gr di farina di forza + 65 gr di acqua d’infusione

Ore 8.30 
tutto l'impasto precedente + 25 gr di acqua d’infusione + 20 gr di farina di forza

0re 14.30
tutto
l'impasto precedente + 25 gr di acqua d’infusione + 20 gr di farina di forza

Ore 18.30
tutto
l'impasto precedente + 25 gr di acqua naturale + 20 gr di farina di forza

Ore 0.40
tutto
l'impasto precedente + 25 gr di acqua naturale + 20 gr di  farina di forza

Ore 8.00
Ho fatto il primo lievitato “ I BEN COTTI ALLE CILIEGIE” Ho continuato a fare sempre nello stesso modo altri due rinfreschi, poi l'ho messo in frigo



Questo è il primo lievitato che ho fatto con licolamarena 
  “BEN COTTI ALLE CILIEGIE”
  • 250 gr di farina di forza
  • 80 gr di licolamarena
  • 100 gr di latte tiepido
  • 50 gr di zucchero
  • 20 gr di burro
  • 1 uovo, sale
  • 50 gr di ciliegie fresche tagliate a pezzetti
Nella planetaria ho sciolto licolamarena con il latte tiepido, ho unito la farina, lo zucchero, il burro, l’uovo e un pizzico di sale. Ho impastato per alcuni minuti, poi ho lasciato lievitare fino al raddoppio. Ci sono volute quasi 6 ore. Ho ripreso l’impasto abbastanza molle, ho aggiunto le ciliegie ed ho riempito gli stampini. Dopo circa un’ora ho infornato e cotto a 180° per circa 15 minuti. 
 Sono molto buoni! Soffici e profumatissimi.

2 commenti:

  1. Carissima Daniela, complimenti hai generato un lievito fantastico!! Ci sembra di sentirne il meraviglioso profumo e quei golosissimi dolcetti che hai preparato la dicono lunga sul potere lievitante del tuo neonato licolamarena!!
    Grazie per averlo condiviso con noi un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Cara Daniela, adesso anche questo tuo licolamarena è nella pagina di FaceBook della Cuochina con gli altri
    Baci

    RispondiElimina

Ringrazio chi vorrà palesare la sua visita.
I commenti anonimi non sono graditi.

Altri post interessanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...